Cultura

Home Cultura
concorso vitale giordano

Dal genio di Leonardo alle app degli studenti

Successo per la seconda edizione del concorso "Vitale Giordano", organizzato dall'omonima accademia bitontina e rivolto alle scuole superiori di Puglia
Traetta Opera Festival

Il “Buovo d’Antona” pezzo forte del festival Traetta

Marino Pagano e Maurizio Pellegrini presentano la composizione che chiude il ciclo delle opere comiche del compositore, in scena a Bitonto il 26 e 27 aprile
Caravaggio Francesco Saracino

La passione di Cristo secondo Caravaggio

Dall’inquietudine al dinamismo, dalla teatralità al mistero, il teologo Francesco Saracino rilegge, a Bitonto, alcuni dei capolavori più intensi del maestro
Vitaliano Iannuzzi Petruzzelli

Il Petruzzelli? Un racconto per ragazzi

Il fascino della lirica unito alla magia del cinema, nel libro del maestro Vitaliano Iannuzzi, presentato al pubblico della galleria nazionale di Bitonto
Tommaso Traetta messa

La messa del señor Traheta a Salamanca: un inedito traettiano?

Potrebbe essere del rinomato compositore bitontino la messa conservata in Spagna e analizzata dal musicologo Adriano Morea
Vito Vittorio Desantis

Le marce funebri di Carelli sono salve e il fascino della settimana santa è...

Il recupero dei brani del compositore bitontino, nella testimoninanza del maestro Vito Vittorio Desantis al convegno su libri e musica in programma oggi nella città degli ulivi
Bianca Guaccero libro

“Cara Alice ti scrivo, così ti spiego il mio amore per te”

Dal cinema alla tv all'esordio letterario, nel successo di Bianca Guaccero ci sono sincerità, coraggio, libertà e nostalgia per la sua Bitonto
Manuela de Leonardis

Il sangue delle donne da oggi non è più un tabù

Nel libro di Manuela de Leonardis, presentato alla Mediateca regionale di Bari, sessantotto artiste di tutto il mondo illustrano le mestruazioni su panni di lino
Enzo Siciliano Falerna

Enzo Siciliano e Falerna, le punte di “Diamante” della terra calabra

Molte delle pagine più intense del celebre scrittore sono ispirate dalle suggestioni evocate dai luoghi e dalla storia del proprio paese d'origine

“Mettiamo a nudo la coscienza a passo di danza”

La singolare coreografia di Orin Camus e Chloé Hernandez per la prima nazionale di “Si nous prenions le temps” al teatro Traetta di Bitonto