Home Home

Home

Il volo più alto di Roberta Bruni all’ “ombra” di Mennea

Nella seconda giornata degli eventi dedicati da Barletta alla sua più grande gloria sportiva, l'atleta romana stabilisce il nuovo record italiano di salto con l’asta

Si scrive Salento si legge Taranta

Per capire le origini della misteriosa danza, si rivelano preziosi i saggi di Ernesto de Martino e le sue splendide foto, a cui Kurumuny ha dedicato un volume

I futuri lavoratori sicuri sono gli attuali studenti consapevoli

Tra poesie, racconti e app, i risultati del corso sui disturbi muscolo-scheletrici realizzato dall'Asl Bari con un pool di istituti tecnici di Bitonto, Terlizzi e Molfetta

“Trenino del mio paese” render pittorico di Francesco Speranza

Il dipinto del maestro bitontino non è solo un capolavoro ma anche un prezioso documento della conformazione dell'antica stazione della città degli ulivi

I bambini dell’Ucraina adesso sono meno soli

Una missione dell'Avis di Bitonto ha portato viveri e medicinali nei campi in Polonia, regalando speranza e un sorriso a tante vittime innocenti della guerra

Toi toi toi Caterina!

Con il debutto all'arena di Verona nella Carmen di Bizet, per la giovane Dellaere, mezzosoprano di Mola di Bari, si schiudono le porte del successo

I nostri video

MATURITÀ 2022: i COMMENTI A CALDO degli STUDENTI BITONTINI

«La Maturità 2022 è partita regolarmente, abbiamo assegnato tracce che consentissero a studentesse e studenti di tutti gli indirizzi di esprimere il proprio pensiero e di valorizzare il proprio percorso ...di studi». Così in una nota il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha commentato l’avvio degli esami per 500mila studenti italiani.

Si è iniziato, come di consueto, con la prima prova, unico scritto ministeriale di quest'anno. Le tracce sono state le stesse per tutti i maturandi: uno scritto composto da 3 tipologie d'esame per un totale di 7 tracce. Gli studenti ne hanno scelta una a seconda della loro preparazione e della loro sensibilità. Laddove, invece, la seconda prova è stata preparata dai docenti titolari della materia oggetto dello scritto e, quindi, diversa a seconda dello specifico indirizzo dell'istituto.

Abbiamo raccolto le sensazioni di alcuni studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Bitonto e dei docenti di commissione, chiedendo loro di fare un po' il punto sull'esito della prima e della seconda prova.

Il servizio e le riprese sono del nostro vice direttore Pier Girolamo Larovere. Il montaggio è del nostro videomaker Gianmarco Marrone.

Metti "mi piace", lascia un commento e condividi l'intervista.
Iscriviti al nostro canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UC56i

► Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/redazione.primo.piano
► Seguici su Instagram: https://www.instagram.com/accounts/login/?next=%2Fprimopiano.info%2F
[+] Mostra di più
Altri video

I più letti

Le rubriche

Evergreen

Cultura

“Trenino del mio paese” render pittorico di Francesco Speranza

Il dipinto del maestro bitontino non è solo un capolavoro ma anche un prezioso documento della conformazione dell'antica stazione della città degli ulivi

La “rivincita” del padre ai tempi moderni

La festa del papà è l'occasione per un interesante riflessione sul ruolo del genitore, non più subalterno nella coppia ma complementare per lo sviluppo della personalità

Scripta manent

Per disegnare il futuro di Taranto serve il colore giusto

Dopo l'Oms anche l'Onu stigmatizza il disastro ambientale causato dalle acciaierie, ponendo una seria ipoteca sul piano di rilancio "in sicurezza" del siderurgico

Tempi moderni

Mangiatoia e donne, le parole di capodanno di papa Francesco

Con il talento di un vero comunicatore, il papa ricorre ad alcune espressioni chiave per spiegare i precetti del vangelo e sollecitare i fedeli alla riflessione

Cartolina da New York

L’ombra di Trump sul futuro degli Usa

Ad un anno dall'assalto a Capitol Hill, il tycoon torna a parlare di brogli nelle elezioni presidenziali, ponendo una seria ipoteca sulla prossima tornata elettorale

Storie di gusto

Ottantagrammi di dolcezza per un Natale più felice

Il panettone all'olio d'oliva è la nuova ghiottoneria del laboratorio di Giuseppe Panebianco a Palo del Colle, chef con la passione per la pasta e la cucina genuina

La scuola tra ieri e oggi

La prima scuola mappata con la realtà aumentata

Grazie all'innovativa tecnologia virtuale, l'Istituto Preziosissimo Sangue di Bari offre l'accesso agli elaborati, ai laboratori e ai luoghi frequentati dagli alunni

Viaggio tra i borghi

Borgo Segezia il capolavoro di Concezio Petrucci

Un luogo dell'anima oltre che icona del paesaggio pugliese, il centro rurale, compreso tra quelli della fossa, esprime meglio il talento e la sensibilità dell'architetto