Bitonto ricorda la Puglia medievale di Raffaele Licinio

Venerdì 6 aprile alle 18,30, si ripercorrerà a Bitonto la strada che il professore Raffaele Licinio, recentemente scomparso, ha seguito negli studi sul Medioevo Pugliese

78
0
CONDIVIDI

Importante evento a cura del Centro Ricerche di Storia e Arte Bitonto. Con il concorso dell’Università di Bari, del Centro Studi Normanno-Svevi e il patrocinio del Comune, venerdì 6 aprile, alle 18,30, nella Sala degli Specchi di Palazzo Gentile a Bitonto si ripercorreranno gli studi che il prof. Raffaele Licinio, recentemente scomparso, ha svolto sul medioevo Pugliese. L’evento si tiene a Bitonto non solo per i saggi condotti sul patrimonio culturale cittadino ma anche per le origini paterne proprio a Bitonto.
Dopo l’introduzione del presidente del Centro Ricerche, Stefano Milillo, e i saluti del sindaco Michele Abbaticchio, relazioneranno sul tema Pasquale Cordasco, associato di Diplomatica all’Università degli Studi di Bari e Gabriella Piccinni, docente di storia medievale all’Università di Siena. A moderare l’incontro il prof. Vincenzo Robles, associato di storia contemporanea all’Università di Foggia.

Bitonto ricorda la Puglia medievale di Raffaele Licinio