Rubriche

Home Rubriche
Enzo Siciliano Falerna

Enzo Siciliano e Falerna, le punte di “Diamante” della terra calabra

Molte delle pagine più intense del celebre scrittore sono ispirate dalle suggestioni evocate dai luoghi e dalla storia del proprio paese d'origine
rotondella

Tre borghi, paesaggi da favola e le vecchie 500 lire

Da Rotondella a Grumento Nova e Tolve, un itinerario tra bellezze naturali e storia antica, nella Lucania meno nota ma forse più fascinosa

Buona fortuna! Questo è l’Anno del Maiale

Con il Festival delle Lanterne, oggi 19 febbraio, a New York come in tutte le comunità asiatiche del mondo, si concludono i festeggiamenti del nuovo anno lunare
Brienza

La bellezza della Lucania non riflette solo la luce di Matera

Da Laurenzana a Brienza, passando da Savoia, "storie" di una regione in grado di evocare suggestioni potenti col suo ricco patrimonio culturale e antropologico
Giovina Castro

“I doveri sono più importanti dei diritti”. La lezione di Giovina Castro

Le doti intellettuali e la sensibilità umana della storica docente di Latino e Greco, appena scomparsa, in un'intervista di Primo piano dell'agosto 2017

Da alimento dei poveri a prelibatezza da gourmet

Alimento tipico della tradizione contadina, la frisella con il suo condimento a base di olio e pomodoro è uno dei piatti più gustosi e nutrienti delle tavole pugliesi

Chi la vuole napoletana e chi siciliana. Ma la parmigiana è pugliese

Si deve al cuoco originario di Oria, Vincenzo Corrado, l'ideazione di questa pietanza, prelibatezza tra le più gustose della tradizione culinaria meridionale

Civita, “Il nido delle aquile” tra le rocce del Pollino

Dal Ponte del diavolo sul torrente Raganello alle case di Kodra, la vocazione turistica del piccolo centro, tra le capitali della Calabria albanese
fave e cicoria

Profumo intenso e sapore delicato: fave e cicoria, “eccellenza” pugliese

Mito, storia e attualità di una delle pietanze più gustose e ricercate della cucina regionale, trionfo di genuinità, gusto e virtù nutritive

Le “case con gli occhi” di Aliano che videro passare Levi

Il piccolo centro lucano continua a evocare l'opera e il pensiero del grande intellettuale torinese, lì confinato dal fascismo