Tradizioni

Home Storie Tradizioni

Un tripudio di fiori per la Madonna del Carmelo

Una serie di addobbi sui balconi del centro antico di Ruvo, rinnovano il fascino e la devozione popolare per un culto che affonda le radici nella storia della città

La Murgia più fascinosa tra paesaggi incantati e storie di papi

Un interessante itinerario da Poggiorsini a Spinazzola, alla riscoperta dei borghi di Puglia, preziosi scrigni d'arte incorniciati da una natura superba

Una festa social per San Nicola

Tra corteo virtuale e maratona di artisti sul web, oltre al rosario in diretta dalla basilica, torna la festa del santo patrono a Bari

Il dono più bello è quello che si fa

Per un Natale solidale ed "ecosostenibile", i bambini di Bitonto si danno appuntamento in piazza Cattedrale per scambiarsi o donare i loro giocattoli

Dalla tavola al cinema, l’anguilla in grande spolvero

L’anguilla, regina delle valli di Comacchio, è la protagonista di una sagra che, in vent'anni, è divenuta un evento enogastronomico tra i più importanti
ballo di San Vito

Il ballo di San Vito per salutare l’estate

Tra musica popolare, laboratori di pizzica e pulizia delle spiagge, a Polignano a Mare il fascino di una kermesse che affonda le radici nella storia cittadina
edicole votive

Quei tempietti “pieni di grazia” che punteggiano la campagna bitontina

Le edicole votive sono l'epressione di una religiosità antica e popolare, ravvivata, di anno in anno, dalla scialbatura di calce e dall'omaggio floreale

Il lampascione? Ottimo sott’olio di Bitonto, pessimo al volante del Suv

Tra gli alimenti più gustosi e "terapeutici" della cucina pugliese, è giaculatoria colloquiale utilissima a deridere, mortificare l’arroganza, delimitare la spocchia

Dalla cultura alla coltura dell’olivo

La tradizione e l'innovazione dell'agricoltura pugliese attraverso i seminari, le mostre e le lezioni sul “campo” del progetto Olea a Bitonto

Dal ricordo dei cari all’identità collettiva

Arte, danza e poesia al torrione di Bitonto per la rassegna dedicata al giorno dei defunti, con contributi dalla cultura messicana a quella nazionale e cittadina