Un grande progetto per un risultato ambizioso

Grazie a molte novità e alla forte determinazione, le atlete della Just British Volley Bitonto si apprestano a scendere in campo puntando ai vertici della Serie C

930
0
CONDIVIDI

L’attesa è quasi terminata: la Just British Volley Bitonto scalda i motori e si prepara all’esordio nel campionato di Serie C femminile. Le ragazze agli ordini del coach Roberto Grimaldi sono chiamate ad affrontare, tra le mura domestiche della palestra della scuola media “Rutigliano”, la Doni Bomboniere di Terlizzi.

Quello di sabato 19 ottobre sarà il primo dei ventisei incontri a cui la società bitontina prenderà parte nel corso della nuova stagione sportiva. Sono tredici, infatti, le squadre inserite nel girone B al fianco delle atlete neroverdi: Doni Bomboniere Terlizzi, Pm Asci Potenza, Foggia Volley, Volleyup Eucologic Acquaviva, Polis Volley Corato, Asem Volley Bari, Farmacia Centro Conversano, Appia Pro Assi Manzoni Brindisi, Centro Storico Locorotondo, Vibrotek Volley Leporano, Dream Volley 2011 Nardò, Polisportiva Frascolla Taranto e Cuore di Mamma Cutrofiano.

Da Foggia a Taranto passando per Cutrofiano, piccolo comune del leccese, la squadra sarà impegnata lungo tutta la Puglia, con una trasferta fuori regione a Potenza.

È un girone senza dubbio insidioso quello che attende le pallavoliste, che torneranno a sfidare squadre già note al pubblico neroverde come la Dream Volley 2011, classificatasi al quinto posto, lo scorso anno, con un punto in più rispetto alla Volley Bitonto, il Cutrofiano, a 47 lunghezze proprio come le leonesse bitontine, e la Volleyup Eucologic Acquaviva.

Per migliorare il risultato della scorsa stagione, con il sesto posto raggiunto in classifica, si profilano alcune importanti novità. In primis, il cambio al timone dell’associazione: sarà Pasquale Mossa il nuovo presidente della Volley Bitonto al posto di Vincenzo Schiraldi, leader della società per ben 43 anni, che ricoprirà la carica di presidente onorario.

Il presidente onorario della Volley Bitonto, Vincenzo Schiraldi, con il nuovo presidente Pasquale Mossa

Il direttore della scuola d’inglese Just British, già main sponsor da diversi anni, ha deciso di prendere le redini del team con l’obiettivo di “impostare un lavoro di squadra e coordinamento, assegnando incarichi e responsabilità per far sì che ogni ingranaggio della macchina organizzativa abbia margini di crescita e di autonomia”.

“Lavorerò in modo da figurare come anello di congiunzione, come trait d’union di un gruppo efficiente e affiatato a cui dare nuova linfa. Tutto sarà alimentato dalla grande passione per la pallavolo che mi anima da sempre, ma anche dalla collaborazione di Vincenzo Schiraldi”, ha annunciato Mossa.

Il ruolo di direttore sportivo sarà ricoperto ancora una volta da Nico Sasanelli, che con il suo tenace lavoro, svolto in uno con il direttore tecnico Vito Sasanelli, è riuscito non solo a confermare la presenza di alcuni volti storici della squadra, come il capitano Ilaria Gala, ma anche ad assicurarsi il talento di atlete come Erika Minafra, palleggiatrice già in forza alla Polis Corato, con cui ha raggiunto la promozione in Serie C, Arianna Liuzzi, proveniente dalla Real Volley Noci, Valentina Gambone, Simona Luisi, Annarita Fonsdituri, Antonella Annese, Francesca Da Pisa, Savina Binetti, Giovanna De Vincenzo.

A fianco di Grimaldi ci saranno il viceallenatore Giovanni La Gioia, al suo terzo anno con la maglia neroverde, e il preparatore atletico Luigi Campana, ex giocatore professionista specializzatosi nell’ambito della preparazione atletica.

“L’obiettivo resta quello di favorire un processo di crescita fisica e tecnica, per garantire uno sviluppo individuale e collettivo delle atlete. Con il direttore sportivo abbiamo lavorato per un collettivo in grado di impegnarsi e apprendere, con la costante presenza dei tecnici e del preparatore atletico”, ha spiegato Grimaldi.

Appuntamento al prossimo sabato, dunque, per il primo test ufficiale della stagione, utile per constatare quanto sia stato proficuo il lavoro svolto sin qui dal mister. La settimana prossima, invece, capitan Gala e compagne saranno impegnate in terra brindisina contro l’Appia Pro Assi Manzoni. Per la stagione 2019/2020 il traguardo sono i play off. La squadra è stata costruita in modo che tutte le atlete possano perseguire sinergicamente lo stesso obiettivo, come parti attive e integranti di questa grande famiglia pallavolistica”, commenta il ds Nico Sasanelli. Nonostante i tanti nuovi innesti ed un gruppo che avrà bisogno di consolidarsi giornata dopo giornata, sognare in grande, dunque, è del tutto lecito per la Volley Bitonto.

Nella foto in alto, tratta dalla pagina fb dell’associazione, la grande famiglia della Volley Bitonto