2018 l’anno da leoni dello sport bitontino

Dal ritorno del calcio in Serie D alla vittoria del campionato della Volley Bitonto, passando per la storica sconfitta inflitta dai neroverdi ai galletti baresi

196
0
CONDIVIDI

Il 2018 è ormai alle spalle. Ma prima di cominciare a vivere appieno le avventure sportive che l’anno in corso ci riserverà, proviamo a fare un bilancio di quello che è accaduto nel mondo agonistico bitontino nei dodici mesi appena trascorsi. Dalla rivoluzione calcistica dell’Omnia Bitonto, oggi USD Bitonto Calcio, che ha riportato la città nella tanto agognata Serie D, fino alla straordinaria vittoria del campionato di Serie D siglata dalla Volley Bitonto, passando per lo storico trionfo dei neroverdi di mister Pizzulli al “San Nicola” di Bari contro i galletti biancorossi e per i grandi traguardi delle formazioni di futsal. Ecco i nove eventi che hanno caratterizzato il 2018 dello sport bitontino.

Gennaio 2018. Calcio. U.S. Bitonto 1921 e Omnia Bitonto: un derby in memoria di Anna Rosa Tarantino

Domenica 7 gennaio 2018. È passato poco più di una settimana dalla tragica scomparsa di Anna Rosa Tarantino, l’84enne bitontina vittima innocente della guerra tra clan rivali, e le due maggiori realtà calcistiche della città, U.S. Bitonto 1921 e Omnia Bitonto, decidono di dedicare la stracittadina alla memoria dell’anziana uccisa. Un match emozionante, in campo, ma soprattutto sugli spalti, dove l’intera città, lacerata dal tragico evento, si stringe attorno al dolore della famiglia Tarantino. Il derby al “Città degli Ulivi” termina 0-0, ma la più grande vittoria è indubbiamente il coro “Siamo tutti Anna Rosa”, recitato in campo dai 22 calciatori, seguito dall’applauso dei circa duemila tifosi presenti.

Maggio. Volley. Campionato di serie D da protagonista per la Volley Bitonto. Le neroverdi conquistano la C

La squadra di volley femminile allenata dal coach Grimaldi, con 26 vittorie consecutive in 26 gare disputate durante la stagione sportiva 2017-2018, stacca un biglietto d’accesso al campionato di Serie C. Una stagione a dir poco perfetta per il sestetto nostrano, che è capace di terminare il torneo senza subire alcuna sconfitta, ma soprattutto staccando la seconda squadra in graduatoria di ben 10 punti.

Atleti, tecnici e dirigenti dell’ASD Volley Bitonto (copyright ASD Volley Bitonto)

Giugno. Bitonto torna in Serie D. Miracolo dell’Omnia Bitonto al “Città degli ulivi”

Per otto anni la città di Bitonto ha atteso il ritorno nel massimo campionato dilettantistico. Ci ha provato più volte nel corso delle ultime stagioni sportive, raggiungendo risultati encomiabili, ma a completare la missione è stata l’Omnia Bitonto. Il sodalizio del patron Francesco Rossiello, forte di due promozioni consecutive che hanno condotto la squadra dalla Prima Categoria all’Eccellenza, ha attuato una vera e propria impresa sportiva trionfando, ai rigori, nella finale dei play-off contro la Vis Afragolese in un match al cardiopalma. Una gara che vale un ritorno in Serie D.

Luglio. Nasce l’USD Bitonto calcio: rappresenterà la città nel campionato di Serie D

A poche settimane dal trionfo nella finale dei play-off, l’Omnia Bitonto decide di raccogliere l’eredità quasi centenaria dell’U.S. Bitonto 1921 e di cambiare fisionomia, adottando i colori sociali neroverdi e il celebre leone come simbolo. A sua volta, il titolo sportivo degli ex neroverdi, in mano a Francesco Paolo Noviello, viene ceduto al Molfetta Sportiva 1917. Bitonto torna, così, ad avere una sola rappresentante nel calcio dilettantistico.

Agosto. Rugby. Il Rugby Bitonto 2012 cambia faccia e dà il benvenuto all’Amatori Rugby Bitonto

La squadra di rugby decide di cambiare denominazione: da Rugby Bitonto 2012 ad Amatori Rugby Bitonto. Una modifica che vede anche l’ex giocatore Armando Tateo ricoprire, per la prima volta, la carica di presidente. La società rimane, tuttavia, salda nel campionato interregionale di Serie C2.

Agosto. Calcio a 5. Per la prima volta il futsal locale approda in serie C1

La Polisportiva Five Bitonto, frutto dell’unione tra l’Atletico Bitonto e l’USD Città di Bitonto, si iscrive al campionato di Serie C1. Un traguardo che la città non aveva mai raggiunto, ma che il presidente Nicola Garofalo, coadiuvato da un team puntellato a dovere, ha reso possibile. Nell’organico vengono riconfermati alcuni volti che hanno caratterizzato il passato delle precedenti società, a cui si aggiungono nuovi innesti utili per affrontare in modo equilibrato un campionato nuovo ed insidioso.

Settembre. Calcio. Bitonto è nella storia. Bari sconfitto dai leoncelli in coppa italia

26 settembre 2018: una data memorabile da segnare sui calendari così da non essere più dimenticata. La “piccola” squadra di provincia del Bitonto sconfigge, nel primo incontro ufficiale della storia, una delle più grandi piazze calcistiche del Sud Italia: la SSC Bari. Un risultato incredibile raggiunto grazie alla rete di Picci nella splendida cornice del “San Nicola” di Bari, che sancisce l’eliminazione dei galletti dalla Coppa Italia di Serie D e l’approdo dei neroverdi alla fase successiva. Il Bitonto rimane, tuttora, l’unica squadra ad aver fermato l’incredibile scalata dei biancorossi, che dall’inizio di questa stagione sportiva non hanno subito alcuna sconfitta se non col team di mister Massimo Pizzulli.

Dicembre. Calcio a 5. Polisportiva Five Bitonto tra le grandi del futsal femminile pugliese. Le neroverdi approdano alla final four di Coppa Italia

Un traguardo strabiliante quello raggiunto dalla compagine nostrana di calcio a 5 femminile. Le ragazze agli ordini di Roberta Varano si sono guadagnate, a suon di vittorie, un posto tra le quattro più grandi di Puglia. In attesa di conoscere l’esito finale di questo già straordinario cammino, le atlete neroverdi continuano a macinare punti anche nel campionato di Serie C che, attualmente, le vede sorridere in zona play-off.

La squadra di Futsal femminile (copyright Polisportiva Five Bitonto)

Dicembre. Calcio a 5. Bitonto Futsal Club indomabile: 11 vittorie in 11 gare disponibili

Un inizio di stagione pazzesco per la neonata Bitonto Futsal Club, che nel girone A del campionato di Serie C2 è attualmente piazzata al primo posto in classifica con 33 punti guadagnati in 11 gare disputate. Un girone di andata sorprendente che permette ai bitontini di sognare in grande per il futuro e, magari, ambire a un derby con l’altra realtà di futsal locale, la Polisportiva Five Bitonto, nel prossimo campionato di Serie C1.

Nella foto in alto (copyright Anna Verriello), la squadra e i tifosi del Bitonto festeggiano la vittoria contro i galletti biancorossi al San Nicola di Bari