L’Ammore Vero? Ce lo cantano i Marcondiro

Il nuovo singolo del progetto musicale di Marco Borrelli è accompagnato da un suggestivo e surreale videoclip, che vede come protagonista l'attore Stefano Fresi

356
0
CONDIVIDI

Ammore Vero è il nuovo singolo dei Marcondiro, scritto insieme alla cantante e musicista pugliese Erma Pia Castriota (in arte H.e.r. a partire dal suo ultimo progetto musicale).

Nello scrivere Ammore vero, Marcondiro ha tratto ispirazione dal libro di Vasco Rialzo, Il Diavolo beve spritz, la cui trama è possibile cogliere dal suggestivo e surreale videoclip che accompagna il brano. Il protagonista, interpretato dall’attore Stefano Fresi, è triste e insoddisfatto dalla sua vita. Mentre è seduto al bancone di un bar decadente, una diavolessa (interpretata da Giulia Ivana Clemente) gli propone il classico patto: la sua anima in cambio di soldi, salute e sesso. Il protagonista accetta: al solito il diavolo fa le pentole ma non i coperchi, per cui il nostro protagonista sarà condannato a non conoscere mai l’amore vero.

Marcondiro è il progetto del cantautore e compositore cosentino Marco Borrelli che – oltre a cantare – per il singolo Ammore Vero suona chitarra, synth, pianoforte elettrico. Lo accompagnano Frank Ranieri (basso, synth, cori), Peppe Sacchi (fisarmonica, synth), e quindi Erma Pia Castriota (violino, voce) e Anna Saccomanno (cori). Dopo l’esordio con SpettAttore (2011), Marcondiro ha prodotto un secondo disco, OMO, L’Evo-Mediatico In-Forma-Canzone (2016) ed è attualmente al lavoro per una nuova uscita, prevista per l’estate.

L'Ammore Vero? Ce lo cantano i Marcondiro

 

Dove si può trovare l’amore vero, quindi, secondo Marcondiro?

Troppo difficile rispondere a questa bella domanda! Rischieremmo di essere retorici. Rispondiamo così: “l’ammore vero è un fiore raro che se lo cerchi non ti troverà!”. Forse il Diavolo sa dove trovarlo, ma non lo cerca. Ma solo ascoltando la canzone si potrà felicemente capire che non capiremo mai niente dell’amor e neanche dell’Ammore.

Cosa vi ha colpito del libro di Vasco Rialzo?

Ho contattato Vasco quando ero alla ricerca di un soggetto. La sua favoletta per Bambini Adulti si è rivelata da subito perfetta per l’argomento trattato nel testo.
C’è un cinismo costruttivo alla base delle parole di Ammore Vero, che inspiegabilmente e senza alcun dubbio trovano conforto e connubio nel racconto di Vasco.
Lo abbiamo capito definitivamente nel corso delle riprese, perché non riuscivamo a trattenere i sorrisi e le risate quando Stefano Fresi diceva certe battute.

L'Ammore Vero? Ce lo cantano i Marcondiro

Che rapporto c’è tra musica e recitazione, secondo Marcondiro?

Posso riassumerti la risposta a questa domanda, con queste parole: “il cantante è ciò che canta e l’attore è ciò che recita”! Dunque il/la cantante non è colui/colei che canta, ma quello che canta, le parole, le melodie che gli restano inscindibilmente legate per tutta la vita. Lo stesso vale per l’attore, secondo me!

Come procede il lavoro per il nuovo disco in arrivo?

Il nuovo disco dei Marcondiro chiuderà la trilogia dedicata all’Essere Umani, iniziata con SpettAttore e proseguita con OMO, L’Evo-Mediatico In-Forma-Canzone. Sarà impreziosito da numerose collaborazioni artistiche. Ci sarà un concetto di base che legherà tutti i brani e, ovviamente, tanto Ammore Vero.