Tre giorni per battere il tumore al seno

Torna a Bari, dal 25 al 27 maggio, "Race for the Cure", l'evento tra salute, sport e benessere, organizzato dal comitato pugliese della Susan G. Komen Italia

224
0
CONDIVIDI

Si terrà a Bari, dal 25 al 27 maggio, la dodicesima edizione pugliese della “Race for the Cure: tre giorni di salute, sport e benessere”.

Anche se si correrà domenica 27, alle 9,30, il Villaggio Race, in piazza Prefettura, sarà aperto a partire dalle 15,00 di venerdì 25, mentre il Villaggio Salute aprirà i battenti sabato 26. All’interno di quest’ultimo, grazie al Comitato Puglia – Susan G. Komen, promotore dell’iniziativa, saranno effettuati esami clinico–strumentali in strutture mobili con personale medico–infermieristico specializzato. Saranno svolti, inoltre, corsi di aggiornamento per operatori sanitari in ambito senologico, programmi di educazione alla prevenzione, servizi clinici per il recupero del benessere psico-fisico delle donne operate e laboratori aperti al pubblico.

La prima edizione della Race for the Cure si è svolta nel 2000 a Roma e, da allora, l’associazione Susan G. Komen Italia ha investito più di 15 milioni di euro su tutto il territorio nazionale, finanziando oltre 800 progetti per la salute delle donne. Sono state realizzate 1.400 sessioni gratuite di formazione ed educazione e offerte più di 63.000 visite senologiche, tra mammografie ed ecografie, insieme a prestazioni diagnostiche a donne svantaggiate o a rischio aumentato di tumore al seno. Komen Italia, inoltre, ha donato oltre 1.600.000 euro in premi di studio a giovani medici.

Il tumore al seno è il più frequente per le donne, colpendone una su otto, e costituisce il 29% sul totale di tutti i tumori femminili. Si registrano oltre 1,6 milioni di casi ogni anno in tutto il mondo, 464.000 in Europa e oltre 50.000 nel nostro paese. Anche gli uomini possono sviluppare questa malattia (1 caso ogni 100 tumori). Negli ultimi 25 anni la ricerca e la cura hanno fatto passi da gigante: la mortalità è progressivamente diminuita nei paesi occidentali e si registra oltre il 90% di guarigioni quando la malattia viene diagnosticata in fase iniziale.

Tre giorni per battere il tumore al seno

A margine della conferenza di presentazione di “Race for the Cure”, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, e la presidente del Comitato pugliese dell’associazione, Linda Catucci, hanno siglato un protocollo d’intesa tra il comune e la Susan G. Komen Italia per la realizzazione dell’evento sino al 2020, all’insegna di una sempre più stretta e proficua sinergia.