Romeo e Giulietta? “I celebri amanti di Bitonto”

Domani la presentazione di "Bitonto Cortili Aperti", in programma il 26 e 27 maggio, con la messa in scena di una storia come quella dei celebri amanti di Verona

512
0
CONDIVIDI
Nell’immagine, in alto, L’addio di Romeo e Giulietta al balcone, dipinto di Frank Dicksee (1884)

Nella mattinata di sabato 19 maggio, in via Termite, nel cuore del centro antico, sarà presentata alla stampa l’edizione 2018 di “Bitonto Cortili Aperti”, in programma sabato 26 e domenica 27 maggio, iniziativa organizzata dalla sezione pugliese dell’Associazione Dimore Storiche Italiane (Adsi), in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Nell’occasione sarà raccontata e messa in scena, in anteprima per i giornalisti, una leggenda per molti versi simile a quella, ben più famosa, di Romeo e Giulietta. Anche a Bitonto due giovani innamorati furono, infatti, osteggiati dalle rispettive famiglie, che li costrinsero a separarsi per sempre ed anche in questo caso, sullo sfondo di questo amore, c’è un balcone.

Un storia appassionante, che verrà resa pubblica nel corso della conferenza stampa, insieme ai versi d’amore che l’innamorato dedicava alla sua amata.

Un amore nato proprio in via Termite, dove ha sede Palazzo Bove Planelli Termite, uno dei sessanta edifici rientranti nel programma di “Bitonto Cortili Aperti”. Nel corso della conferenza stampa sarà presentato l’intero itinerario e illustrate le ultime novità.

All’incontro con i giornalisti interverranno il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, l’assessore al marketing territoriale, Rocco Mangini, e per la sezione pugliese dell’Adsi, il vicepresidente Piero Consiglio e il consigliere Antonio Marchio de Marinis.