Intasca una tangente e finisce in manette

Giovanni Giannoccaro, dirigente del Policlinico barese, sorpreso in flagranza di reato dai militari della Guardia di finanza

126
0
CONDIVIDI

Giovanni Giannoccaro, 63 anni, dirigente responsabile dell’area risorse finanziarie del Policlinico di Bari, è stato arrestato, ieri, con l’accusa di concussione.

I militari della sezione anticorruzione della Guardia di finanza lo hanno sorpreso, in flagranza di reato, mentre intascava una tangente di 3000 euro dal titolare di un’impresa specializzata nella riproduzione di supporti registrati, affidataria di un contratto, in proroga, per l’archiviazione documentale, stipulato con l’Azienda consorziale Policlinico.

L’arresto è stato il frutto di un’ampia attività di indagine, coordinata e diretta dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Bari, nel corso della quale sono stati effettuati appostamenti e pedinamenti. Giannoccaro è stato associato alla casa circondariale di Bari.